77) CEMENTO O FRUMENTO?

In principio (dalla Bibbia).
…Nel terzo giorno Dio disse: “ Le acque, che sono sotto il cielo,
si ammassino in un sol luogo ed emerga asciutta la terra.”
E così fu fatto; e si formarono la terra ed il mare, le sorgenti, i ruscelli ed i fiumi.
Dio inoltre intimò alla terra che germinasse erbe, piante ed alberi fruttiferi,
e ad un tratto apparve ammantata di mille e mille fiori
e fregiata d’alberi tutto anch’essi fioreggianti.

Un secolo fa (da: La Patria, Geografia d’Italia, Provincia di Bologna per Gustavo Chiesi).
“Il territorio… ubertosissimo e coltivato con estrema cura dall’operosa popolazione,
produce cereali di ogni spece e soprattutto canapa, che è della qualità più reputata
e forma uno dei maggiori prodotti della plaga.
Vi sono inoltre praterie, ortaglie, frutteti e viti” 

             Ai giorni nostri (da un articolo di V.Varesi su “la Repubblica” del 23/10/2010).
”Il cemento divora i terreni agricoli”
“Allarme Wwf e Legambiente: l’Emilia ha il record negativo.”
“Il cemento avanza e divora i campi al ritmo di 1,6 ettari al giorno nella provincia di Bologna.”
(Nella foto l’area di fronte al Mercatone Uno)

di Sanzorzino

77) CEMENTO O FRUMENTO?ultima modifica: 2012-05-13T22:37:16+00:00da sanzorzino
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento